• XI anniversario MOVIMENTO LIS SUBITO!

    mercoledì, Maggio 25, 2022

    Il 25 maggio ricorre l’anniversario del Movimento LIS Subito. Undici anni fa, il 25 maggio 2011, la grande manifestazione in Piazza SS. Apostoli, a difesa della Lingua dei Segni Italiana, che diede vita a questo Movimento, a sostegno della LIS in tutti gli ambiti della vita quotidiana delle persone sorde. Tanta strada è stata fatta… […]

    Continua...
  • Settimanale OGGI, “Sordi” non “sordomuti”!

    giovedì, Aprile 7, 2022

    È stata pubblicata oggi, 7 aprile 2022, sul settimanale OGGI del 14.04.2022, la lettera al Direttore scritta dal Presidente di LIS Subito, Vanessa Migliosi. Per sensibilizzare l’attenzione generale in questi giorni in cui si parla ancora degli Oscar vinti dal film “Coda – I segni del cuore”, è stata mandata una lettera al direttore del […]

    Continua...
  • Decreto attuativo: Disposizioni in materia di professioni di interprete LIS e LIST

    mercoledì, Aprile 6, 2022

    Pubblicato sulla Gazzetta del 6 aprile 2022 il decreto ministeriale attuativo della legge approvata il 19 maggio, art. 34 ter, col titolo “Disposizioni in materia di professioni di interprete in lingua dei segni italiana e lingua dei segni italiana tattile.” È possibile leggere il testo completo scaricando il documento qui allegato:

    Continua...
  • È Oscar per il film “CODA”! …ma non per i giornalisti…

    venerdì, Aprile 1, 2022

    Il film I segni del cuore – Coda vince gli Oscar agli Accademy Awards 2022, come miglior film, miglior sceneggiatura non originale e come miglior attore non protagonista Troy Kotsur. Un successo che illumina nuovamente un mondo del quale si parla ancora troppo poco. Ed infatti i giornalisti che ne parlano rivelano la triste realtà […]

    Continua...
  • Protesi acustiche: depositata interrogazione parlamentare

    giovedì, Novembre 18, 2021

    L’Associazione Luca Coscioni e il Movimento Lis Subito denunciano: “Le persone con sordità sono costrette a pagare fino a 6.000 euro. Nessuna gara è stata aggiudicata, lo strumento dell’appalto è inappropriato”. Dopo oltre quattro anni dalla pubblicazione dei nuovi LEA (Livelli Essenziali di Assistenza), con il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 […]

    Continua...
  • Audizioni alla Camera dei Deputati

    giovedì, Ottobre 28, 2021

    Il 20 di ottobre 2021 si sono svolte alla Camera dei Deputati,Commissione XII Affari Sociali, le audizioni cui hanno partecipato la Soc. Coop. Il Treno onlus, Anios – Associazione Interpreti di Lingua dei Segni ed il Movimento Lis Subito. La discussione ha riguardato l’ambito dell’esame delle proposte di legge sul riconoscimento della Lingua dei Segni […]

    Continua...
  • Lettera di risposta alla mancanza di accessibilità per le Audizioni

    mercoledì, Settembre 29, 2021

    Il 27 settembre 2021 l’Ufficio per le Politiche delle Persone con Disabilità, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, risponde alla segnalazione inviata da Movimento LIS Subito, Istituto Statale Sordi di Roma, il Gruppo Silis Onlus e Il Treno soc. coop. Soc.le Onlus (21 luglio 2021). Era stata denunciata la grave mancanza di accessibilità per le […]

    Continua...
  • Tavolo Tecnico: al centro la persona sorda

    venerdì, Settembre 17, 2021

    Il 16 settembre si è svolto, presso la Sede ENS di Roma, un Tavolo tecnico cui, oltre al Movimento Lis Subito, hanno partecipato attivamente varie realtà associative, Enti di Ricerca, Università. L’obiettivo è stato quello di definire proposte condivise circa le disposizioni derivanti dal riconoscimento LIS – tra cui la definizione dei percorsi formativi, la […]

    Continua...
  • LIS e esercizio dei diritti di cittadinanza: lettera aperta

    mercoledì, Luglio 21, 2021

    LETTERA APERTA per la Ministra per le disabilità Erika Stefani sulla mancata accessibilità sia in LIS che tramite i sottotitoli alle audizioni presso la Commissione Affari Sociali alla Camera per discutere delle proposte di legge sulla “tutela delle persone sorde e dei loro figli, la loro integrazione sociale e culturale e la piena partecipazione alla […]

    Continua...
  • Una riflessione sul riconoscimento della LIS

    giovedì, Giugno 10, 2021

    A pochi giorni dal riconoscimento “della Lingua dei Segni Italiana e l’inclusione delle persone con disabilità uditiva” (art. 34-ter Decreto Sostegni), la Presidente del Movimento Lis Subito, Vanessa Migliosi, ha ripercorso le varie tappe di una lotta che dura da molti anni e che ha visto la collaborazione di tante persone, Enti e Associazioni. Un’interessante […]

    Continua...

Ultime Notizie

Archivio Notizie

Nov
17

La cantante #silviamezzatotte, vincitrice di Tale e Quale Show, sostiene #italovelis e il riconoscimento della Lis!

Intervista sul giornale TV MIA dove si parla di lingua dei segni e sport dei sordi

Nov
14

Italy, can you hear me? The status of the Italian Sign Language

The recognition of minority languages is one of the big issues of many communities around the world. In particular there is one which silently is getting ahead for its recognition: the sign language for Deaf communities. Luckily, in many countries the fight has brought to successful conclusion and now sign languages are recognised, promoted and […]

Nov
8

La petizione su Change.org: “La lingua dei segni deve essere lingua ufficiale”

Attualmente in Europa soltanto il Lussemburgo e l’Italia non hanno ancora riconosciuto le rispettive Lingue dei Segni attraverso una legge nazionale, nonostante la Convenzione dell’ONU sui diritti delle persone con disabilità del 2006, ratificata dal governo italiano, tuteli espressamente la specifica identità linguistico-culturale delle persone sorde, indicando agli Stati di riconoscere tali lingue e promuoverne […]

Nov
7

#ITALIALOVELIS: firma per il riconoscimento della lingua dei segni

Scopo della presente Convenzione è promuovere, proteggere e assicurare il pieno ed eguale godimento di tutti i diritti umani e di tutte le libertà fondamentali da parte delle persone con disabilità, e promuovere il rispetto per la loro inerente dignità. (Convenzione Onu sulla disabilità). In Europa, soltanto il Lussemburgo e l’Italia non godono di una lingua […]