Approvata la lingua dei segni alla Regione Basilicata!

Il 7 novembre 2017 anche la Regione Basilicata dà il suo parere positivo alla Lingua dei Segni. Qui sotto il comunicato ufficiale della Regione Basilicata.  Dal sito istituzionale della Regione Basilicata . Il testo, proposto da Napoli (Psl-Fi), Miranda Castelgrande, Spada e Lacorazza (Pd), riconosce la Lis come “strumento attraverso il quale impedire forme di […]

La Giunta Regionale del Lazio approva il regolamento a seguito della legge regionale n. 6/2015

Il Bollettino ufficiale della Regione Lazio, n. 85  pubblica la deliberazione della Giunta Regionale e degli Assessori a seguito della seduta avvenuta il 10 ottobre 2017 e reca la dicitura: “Adozione del Regolamento di attuazione della legge regionale 28 maggio 2015, n. 6, contenente le disposizioni per l’attuazione degli interventi di cui all’art. 2, i […]

ANCORA UNA VOLTA PERSONE SORDE SENZA DIRITTI

  Abbiamo seguito con grande partecipazione ed accolto con entusiasmo l’approvazione della legge Regionale 6/2015 “Disposizioni per la promozione del riconoscimento della lingua italiana dei segni e per la piena accessibilità delle persone sorde alla vita collettiva. Screening uditivo neonatale”. Finalmente la regione Lazio ha garantito i diritti alle persone sorde negati da troppo tempo. La […]

Approvata la legge regionale sulla LIS in Lombardia

Il 5 agosto 2016 il Consiglio Regionale della Lombardia approva la legge n.20 concernente le “Disposizioni per l’inclusione sociale, la rimozione delle barriere alla comunicazione e il riconoscimento e la promozione della lingua dei segni italiana e della lingua dei segni italiana tattile”; successivamente è stata pubblicata nel Bollettino Regionale BURL n. 32, suppl. del 08 Agosto 2016. […]

Approvazione Legge n. 6 Lazio 28 maggio 2015

Il Consiglio Regionale ha approvato la seguente legge Approvazione Legge n. 6 Lazio 28 maggio 2015

APPROVATA la legge del riconoscimento Lis nella Regione Lazio

 Appena APPROVATA la Legge Regionale Lazio per il riconoscimento della LIS con il titolo “Disposizioni per la promozione del riconoscimento della lingua italiana dei segni e per la piena accessibilità delle persone sorde alla vita collettiva. Disciplina dello screening uditivo neonatale” 

Abruzzo promuove e riconosce la LIS!

  Il 28 Aprile 2014 il Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo ha informato che il Consiglio Regionale di Abruzzo ha approvato la legge regionale 17.04.2014 n. 17 “Disposizioni per la promozione dell’inclusione sociale delle persone sorde e del riconoscimento della lingua dei segni italiana e integrazione alla legge regionale 13 gennaio 2014, n. 7″
. Nell’articolo […]

Consiglio Regionale della Campania sulla LIS

Nel 2012 il Consiglio Regionale della Campania ha approvato la proposta di legge n. 21/12 “Promozione della Lingua dei Segni Italiana (LIS)”(REG.GEN.N.409). Tale proposta è stata presentata il 15 novembre 2012 dal consigliere Corrado Gabriele, ed è stata valutata dalla VI Commissione Consiliare per l’esame, dalla II commissione Consiliare Permanente e dalla Commissione Speciale per […]

Piemonte: LIS

  Il 24 luglio 2012 la Regione Piemonte ha approvato la proposta di Legge n. 86 presentanta il 29 ottobre 2010 dai Consiglieri MARIO CAROSSA, Lega Nord e AUGUSTA MONTARULI, Figlia di Sordi e appartenente al PDL per il riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana, con 31 voti favorevoli, 4 contrari e 8 astenuti. Dopo la legge regionale […]

Valle d’Aosta: approvata della risoluzione di Lingua dei Segni

Il 9 novembre 2006, il Consiglio regionale della Valle d’Aosta ha approvato all’unanimità una risoluzione presentata dalla Consigliera Adriana Viérin, e sottoscritta da tutti i capigruppo regionali, sul riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana. E’ la prima regione d’Italia. “Iniziative per un intervento legislativo per il riconoscimento ufficiale della lingua dei segni (LIS)”. Consiglio Regionale […]