Caro direttore, meglio dire “sordo” che “non udente”

Il rispetto non viene dalle parole, il rispetto ci deve essere di base, ma è importante comunque provare a far capire, in ogni occasione, quale sia la terminologia giusta da utilizzare. Questo di seguito è l’articolo pubblicato per primo nella “Post@ dei lettori” del settimanale “OGGI” del 15 ottobre 2020. Vanessa Migliosi, Presidente del Movimento […]

XVIII Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche – Palazzo Chigi visita in LIS

Domenica 4 ottobre si è svolta la XIII Giornata Nazionale per l’Abbattimento delle Barriere Architettoniche, organizzata in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera. Per il terzo anno consecutivo il Movimento LIS Subito ha partecipato all’evento con l’Associazione FIABA e con […]

27 giugno 2020 – convegno online “No barriere. In ogni senso”

Il 27 giugno 2020 dalle 9.30 alle 13.30 si svolge online il Convegno “No barriere. In ogni senso” organizzato dalla Associazione Luca Coscioni. Anche il Movimento Lis Subito partecipa con un intervento a questo momento di confronto sulle azioni civili e le iniziative politiche per i diritti delle persone con disabilità, affrontando i temi delle […]

Finanziamenti della Legge n. 6/2015 – Riconoscimento della LIS nella Regione Lazio

Riepilogo relativo alla situazione dei fondi deliberati in riferimento alla Legge della Regione Lazio n. 6 del 28 maggio 2015, che riguarda il riconoscimento della Lingua dei Segni. Nel video viene raccontato come sono stati gestiti ed erogati i finanziamenti, dall’anno di approvazione ad oggi . E’ possibile consultare e/o scaricare i seguenti documenti.

Proposte per la fase 2 – Disabilità e Famiglia

Subito a seguito del DPCM 26/04/2020 Movimento LIS Subito e Emergenza Sordi hanno lavorato con l’associazione FIRST Federazione Italiana Rete Sostegno e Tutela su alcune importanti proposte per la tutela dei disabili e dei sordi da attuare urgentemente nella FASE 2. E’ necessario prendere in considerazione anche quegli aspetti che non sono stati analizzati dal Governo, per il bene di […]