“Dall’integrazione all’inclusione, dall’utopia alla fantasia”

Di seguito una libera traduzione fatta da noi del Movimento Lis Subito di un articolo* scritto il 30 luglio 2018 da Pilar Lima Gozálvez, senatrice sorda spagnola, che offre spunti di riflessione sui diritti dei sordi. Tutto molto attuale anche in Italia.   “La Real Academia Española (RAE) definisce il termine “fantasia” come finzione, storia, […]

“Il diritto all’autodeterminazione e la partecipazione politica dei sordi”

Questo il titolo dell’intervento di Vanessa Migliosi, del Movimento Lis Subito, ieri 12 luglio presso il MoMeC a Roma, nella giornata di studio e confronto organizzata dall’ENS.  La sua riflessione ha voluto porre l’attenzione su due aspetti importanti della vita dei sordi: l’autodeterminazione e la partecipazione politica. Tutti i giorni le persone si trovano a […]

12 luglio 2018 – Giornata di studio per l’accessibilità e l’abbattimento delle barriere alla comunicazione

Programma della giornata, relatori e titolo degli interventi Di seguito il dettaglio della “Giornata di Studio per accessibilità e l’abbattimento delle barriere alla Comunicazione” programmata per giovedì 12 luglio. Tante le tematiche che verranno affrontate in questa giornata organizzata dall’ENS a cui prenderanno parte in tanti per dare il proprio contributo. Si parlerà della Lingua […]

La Regione Campania approva la lingua dei segni italiana

Ok in Regione per l’approvazione della lingua dei segni italiana! Il 20 giugno 2018 anche la Regione Campania dà il suo parere positivo alla Lingua dei Segni.  Il testo della legge, proposto Longobardi, riconosce la LIS come strumento attraverso il quale le persone sorde possano avere un “pieno accesso alla vita collettiva” A parlare del […]

Volley oltre il muro (del silenzio)

La storia di Ilaria Galbusera, 27 anni, sorda dalla nascita e capitano della nazionale di pallavolo che ha vinto l’argento ai Deaflynmpics 2017 (articolo di Claudio Arrigoni, Corriere della Sera, Buone notizie del 18.06.2018) Dice: «La sordità non è un limite, anzi è un punto di forza». Eppure per lei mica sempre è stato così. […]

LA LINGUA DEI SEGNI SARÀ UN PATRIMONIO DA SCOPRIRE

di Luca Bergamin, Corriere della Sera Orizzonti, 7 giugno 2018 Chiara Branchini, ricercatrice della Ca’ Foscari, sta lavorando per comporre la grammatica digitale italiana delle persone sorde segnanti. Altri sei Paesi stanno facendo lo stesso. «C’è un lessico ricchissimo e ricco di sfumature che potrà servire anche agli udenti» Lungo un viale romagnolo Chiara Branchini […]